Scommesse Sportive con le migliori quote sulle favorite nei maggiori campionati.

Analisi effettuata da Betradar su base statistica tenendo conto unicamente della quota 1X2 con riferimento a tutti gli incontri del campionato di Serie A durante il periodo promozionale.


William Hill Prodotti

Vai al contenuto

Login
Memorizza dati Dimenticato i dati d'accesso?

Scommesse Wimbledon 2017

 
 
 
 

Torneo di Wimbledon 2017: le teste di serie del tabellone e i favoriti dai pronostici

Il torneo di Wimbledon 2017 sarà un punto di svolta nell’attuale stagione tennistica. Dopo i primi sei mesi dell’anno dominati da Federer e Nadal, i prati londinesi ci potrebbero regalare un nuovo vincitore, o confermare che l’anno sarà dominato dal Fedal. Lo slam più antico e prestigioso della storia è pronto a dare il via alle danze e a chiudere in bellezza la breve stagione del tennis su erba, la superficie che più si adatta a Federer, ma che più si presta a sorprese: a parte i soliti favoriti, non mancano i nomi per outsider che potrebbero ribaltare i pronostici. Molto, ovviamente, dipenderà dal sorteggio del tabellone.


Le teste di serie del tabellone di Wimbledon 2017

In attesa del sorteggio del tabellone, sono già state ufficializzate le teste di serie per la prossima edizione di Wimbledon. Ricordiamo che per il calcolo delle 32 teste di serie viene utilizzato un sistema che tiene conto della classifica ATP (aggiornata a 7 giorni prima dell’inizio dei Championships), cui vengono aggiunti i punti conquistati su erba nei 12 mesi precedenti, + il 75% del miglior punteggio ottenuto nei tornei su erba. È insomma un calcolo in apparenza complicato, ma che in sostanza vuole premiare gli specialisti del gioco su erba. Vediamo nel dettaglio i primi otto del seeding:


1 Andy Murray:


2 Novak Djokovic:


3 Roger Federer:


4 Rafael Nadal:


5 Stan Wawrinka:


6 Milos Raonic:


7 Marin Cilic:


8 Dominic Thiem:


È per questo motivo che Wawrinka, terzo del ranking ATP, si ritrova in quinta posizione, mentre specialisti come Feliciano Lopez (fresco vincitore del Queen’s) e Gilles Muller hanno scalato diverse posizioni. Tra le 32 teste di serie ci sono anche due italiani, Fabio Fognini e Paolo Lorenzi, rispettivamente numero 29 e 32. Il forfait d Carreno Busta e di Goffin ha fatto rientrare tra i 32, oltre al nostro Lorenzi, anche il giovane russo Karen Khachanov.


Il programma e il montepremi

Anche se preceduto dalle qualificazioni, il torneo di Wimbledon 2017 inizia ufficialmente il 3 luglio, per terminare con la finale di domenica 16. Ecco nel dettaglio del date dei turni del torneo:


- primo turno: 3 e 4 luglio;


- secondo turno: 5 e 6 luglio


- terzo turno: 7 e 8 luglio;


- domenica 9 luglio: riposo;


- ottavi di finale: 10 luglio;


- quarti di finale: 12 luglio;


- semifinali: 14 luglio;


- finale: domenica 16 luglio.


Il montepremi di Wimbledon 2017 è stato aumentato rispetto allo scorso anno, arrivando a toccare la quota di 31,6 milioni di sterline. Al vincitore del singolare maschile e femminile andranno 2,2 milioni di sterline, all’altro finalista 1,1 milioni. Sono poi previste 550mila sterline a chi arriva in semifinale, 275mila per i quarti, 147mila per gli ottavi, 90mila per il terzo turno, 57mila per il secondo turno e 35mila per il primo turno.


I protagonisti del 2017 e le statistiche degli ultimi anni

I protagonisti del torneo di Wimbledon 2017 non potranno che essere ancora loro, i fab four, che sono anche le prime quattro teste di serie del torneo: Andy Murray, Novak Djokovic, Roger Federer e Rafael Nadal. Quattro giocatori che si sono spartiti tutti i titoli dal 2003 al 2016 e con ogni probabilità tra di loro c’è anche il vincitore dell’edizione 2017.


Gli ultimi 14 titoli sono stati così suddivisi: 7 Federer, 3 Djokovic, 2 Nadal, 2 Murray. Nelle 14 edizioni tra il 2003 e il 2016 questi campioni sono stati non solo i vincitori, ma per ben otto volte anche il finalista, ovvero il secondo classificato. Gli unici altri giocatori a raggiungere la finale di Wimbledon degli ultimi 14 anni sono: Andy Roddick (2004, 2005 e 2009), Mark Philippoussis (2003), Tomas Berdych (2010), Milos Raonic (2016). Delle ultime sei edizioni, ben cinque sono state vinte da Djokovic e Murray, teste di serie numero uno e due del seeding.


I pronostici e le scommesse sportive

Pur essendo uno dei più anziani partecipanti al torneo, Roger Federer si presenta sui prati londinesi come il favorito numero uno per lo slam londinese. I pronostici per le scommesse sul tennis lo danno a 3.00. Quota relativamente bassa, ma non troppo: segno che il risultato è molto aperto. Il tennista elvetico, dopo i titoli conquistati in Australia, Indian Wells e Miami, si è presentato sui campi in erba di Stoccarda non proprio lucido ed è uscito subito al primo turno con Haas, mentre al torneo di Halle ha conquistato il suo primo ATP 500 dell’anno, surclassando il giovane Zverev in 52 favolosi minuti di finale, in cui ha messo un campo un repertorio di colpi da leggenda.


Il problema di Roger, arrivato a quasi 36 anni, è quello però di riuscire a trovare la continuità per due settimane, per di più in partite che si giocano in 3 set su 5: se gioca come in finale a Halle non ce n’è per nessuno, ma si nel corso del Gerry Weber Open è stato discontinuo nelle prestazioni. Altra incognita è la superficie erbosa: se questa esalta le caratteristiche dello svizzero, dall’altra è quella che si presta più di altre a risultati inaspettati. Ne sa qualcosa Rafael Nadal, più volte uscito prematuramente a Wimbledon. Lo spagnolo, fresco vincitore del suo decimo Roland Garros, ha già raggiunto il suo primo obiettivo stagionale, ma non rinuncia per questo alla caccia al numero uno: è sicuramente il terzo favorito del torneo, quotato a 5.50.


Quota, quella di Rafa, non troppo distante da quella di Murray, dato a 4.50. Anche se ha fatto una prima parte di stagione sottotono, lo scozzese è pur sempre il campione in carica del torneo e per di più gioca in casa: mai sottovalutare Murray a Londra. Djokovic è invece dato a 7.00: il suo problema sembra essere la fame di vittorie, ma se questa dovesse improvvisamente riaccendersi, il serbo sarà l’avversario più temibile per tutti.


Eventuali sorprese potrebbero arrivare da Marin Cilic, sempre ottimo su erba, ma anche da Alexander Zverev, grande rivelazione tra i giovani in questa prima parte dell’anno. Da seguire infine Haas e Shapovalov, per due motivi completamente opposti: per il primo dovrebbe essere l’ultimo torneo prima del ritiro, mentre per Shapovalov, vincitore dell’edizione Juniores dello scorso anno, sarà la prima volta in uno slam, forse l’esordio di un futuro vincitore dei Championships.

?

Schedina

arrowIncludi nelle multiple Elimina Tutto

Caricamento...
La tua Scheda Scommesse è attualmente vuota
Verifica della Carta - inserisci i dati richiesti
Attendere Prego
Ti preghiamo di attendere mentre la tua scommessa viene piazzata
Attendere prego
Ritardo scommessa
Ti preghiamo di attendere mentre la tua scommessa viene esaminata da un quotista per approvazione.

Questa è un'offerta a tempo limitato - Ti preghiamo di cliccare SCOMMETTI o Declina Offerta

Ritardo scommessa
Tempo Residuo

?

Multipla (Min 2€). / Sistemi (Min 0.05€/colonna)

?

Forecasts / Tricasts

?

Sistemi Accoppiata / Trio

Tutte le scommesse sono accettate in accordo con le normative vigenti in termini di scommesse, come pubblicate dall'AAMS.

Per visualizzare le tue Scommesse Aperte Clicca Qui
Aiuto? Contatta l'Assistenza Clienti

Bonus disponibili

Tutte le scommesse sono accettate in accordo con le normative vigenti in termini di scommesse, come pubblicate dall'AAMS.


 
 
 
 
Multipla150H3
Calendario Promozionale
Asso del Calcio | Scala la Classifica
Le Tue Schedine | Coupons
Le Dritte dell'Esperto