Scommesse Sportive con le migliori quote sulle favorite nei maggiori campionati.

Analisi effettuata da Betradar su base statistica tenendo conto unicamente della quota 1X2 con riferimento a tutti gli incontri del campionato di Serie A durante il periodo promozionale.


William Hill Prodotti

Vai al contenuto

Login
Memorizza dati Dimenticato i dati d'accesso?

Statistiche Serie A

 

Opta Facts Serie A

21ª giornata - 21-22 gennaio 2018

Atalanta - Napoli

  • L'Atalanta ha segnato in tutte le ultime otto partite contro il Napoli in Serie A: striscia record per i bergamaschi contro gli azzurri nella competizione.
  • I bergamaschi hanno perso solo una delle ultime sei sfide interne contro il Napoli nel massimo campionato (3V, 2N) - nel parziale l'Atalanta ha sempre trovato il gol.
  • L'Atalanta ha trovato la sconfitta nell'ultima partita interna di Serie A (1-2 vs Cagliari): i bergamaschi non perdono due gare interne di fila da marzo 2016.
  • Negli ultimi due campionati (2016/17 e 2017/18) il Napoli ha perso solo due volte in trasferta su 29 partite giocate (22V, 5N): contro Atalanta e Juventus.
  • Sfida tra l'unica squadra di questo campionato che non ha ancora perso punti da situazione di vantaggio (il Napoli) e una delle due che ne ha persi di più una volta avanti nel punteggio (Atalanta, 13 come la Sampdoria).
  • Il Napoli è la squadra che ha segnato più gol su sviluppi di calcio d'angolo in questa Serie A (sette reti, inclusa la prima rete di Zielinski nella gara di andata) e la seconda, dopo la Lazio (16), che ne ha segnati di più su palla inattiva (14).
  • Il Napoli è l'unica formazione di questo campionato a non aver trovato il gol con giocatori acquistati nella sessione estiva di mercato.
  • Andrea Petagna, che decise la gara tra queste due squadre a Bergamo nelle scorso campionato, non segna da 13 partite in Serie A: entrambi i due gol in questo campionato sono arrivati in casa.
  • Due gol e due assist per Alejandro Gomez nelle ultime sei gare giocate in tutte le competizioni con la maglia dell'Atalanta, inclusa una rete proprio al Napoli in Coppa Italia.
  • Marek Hamsik (due reti, entrambe su rigore) ed Emanuele Giaccherini (nel 2012 con la Juventus) sono gli unici due giocatori nella rosa del Napoli ad aver segnato almeno un gol a Bergamo contro l'Atalanta in Serie A.

Bologna - Benevento

  • Bologna imbattuto da 10 partite di Serie A contro squadre neopromosse: nel parziale otto successi e due pareggi.
  • In particolare i rossoblu hanno vinto le tre partite di questo campionato contro Benevento (1-0), SPAL (2-1) e Verona (3-2), tutte con un solo gol di scarto.
  • Il Bologna ha però trovato la sconfitta in quattro delle ultime cinque partite in Serie A (1V), parziale nel quale ha sempre concesso almeno due reti all'avversario.
  • Il Benevento arriva da due successi consecutivi in A (entrambi casalinghi), ma resta l'unica squadra dei top-5 campionati europei a non aver ancora guadagnato un punto in trasferta (solo tre reti segnate).
  • Il Benevento è l'ottava squadra del campionato per numero di conclusioni tentate (268), la quint'ultima per tiri subiti (316).
  • Il Bologna ha invece effettuato solo 199 tiri nelle prime 20 giornate, più del solo Crotone (186) in questa Serie A.
  • Nessuna squadra ha subito più gol di testa del Bologna in questo campionato: otto, di cui tre delle ultime sette reti incassate.
  • Il Benevento non è ancora riuscito a trovare il gol in questo campionato con giocatori subentrati dalla panchina (unica squadra con il Crotone).
  • Due dei sei gol in Serie A di Godfred Donsah, autore del gol decisivo nel match d'andata, sono arrivati nel mese di gennaio (incluso il suo ultimo segnato al Dall'Ara, nel gennaio 2016 contro la Sampdoria).
  • Massimo Coda ha segnato più gol nelle ultime due giornate (tre) che nelle sue prime 29 presenze in Serie A (due reti) tra Parma e Benevento.

Verona - Crotone

  • L'unico 0-0 in questo campionato del Crotone è arrivato nel match d'andata allo Scida contro il Verona.
  • Nei quattro precedenti match in Serie B tra queste due squadre (2011/12 e 2012/13) invece entrambe erano sempre andate a segno (18 gol totali, oltre quattro di media a match).
  • Nella sua storia il Verona solo tre volte aveva collezionato 13 o meno punti nelle prime 20 giornate di Serie A: 1978/79, 1989/90 e 2015/16, tutte stagioni in cui è retrocesso a fine campionato.
  • Le uniche tre partite in cui il Verona ha conquistato punti in casa in questo campionato (2V, 1N) coincidono con le tre occasioni in cui è riuscito a mantenere la porta inviolata.
  • Il Crotone ha perso in quattro delle cinque partite di campionato con Zenga in panchina (una vittoria contro il Chievo) e nelle ultime tre non ha trovato il gol.
  • Il Crotone ha il peggior attacco nei secondi tempi di questo campionato (solo sette gol realizzati) ed è l'unica squadra a non aver ancora segnato nel quarto d'ora finale di match.
  • Il Verona ha subito sei degli ultimi sette gol nell'ultima mezz'ora di gioco: con 18 reti al passivo è la squadra più perforata in quell'arco di gara di questa Serie A.
  • Il Crotone ha mandato in rete solo sette giocatori finora, record negativo in questo campionato.
  • Giampaolo Pazzini è subentrato dalla panchina 11 volte in questo campionato: solo Babacar ed Éder (15 ciascuno) sono entrati a gara in corso più volte tra gli attaccanti di questa Serie A.
  • Nessun attaccante ha collezionato più ammonizioni di Ante Budimir in questo campionato (sei), che è secondo in questa categoria per numero di falli commessi (33) dopo Pavoletti (37).

Lazio - Chievo

  • La Lazio ha vinto solo due delle ultime sette sfide di Serie A contro il Chievo (3N, 2P).
  • I veneti hanno sempre trovato il gol nelle ultime sei sfide di campionato contro i biancocelesti.
  • Sono solo tre i successi all'Olimpico della Lazio contro il Chievo in Serie A: cinque vittorie venete e ben sette pareggi completano il bilancio interno dei biancocelesti.
  • È da ottobre che la Lazio non riesce a vincere due partite di campionato consecutive: da allora tre vittorie, tre pareggi e due sconfitte.
  • Chievo che non trova la vittoria da novembre in campionato: solo due punti conquistati dai veneti nelle ultime sei partite di Serie A.
  • Chievo che non ha trovato il gol nelle ultime tre trasferte di campionato (tutte perse): non rimane quattro gare di fila nello stesso campionato senza segnare fuori casa da novembre 2008.
  • 48 gol segnati dalla Lazio in 19 giornate, 2.53 di media a match: nei cinque maggiori campionati europei hanno una media reti migliore solo PSG, Manchester City e Barcellona.
  • Sfida tra due delle tre squadre, insieme all'Inter, che hanno segnato più reti di testa in questo campionato: sette per ognuna; la formazione biancoceleste è però quella che ha subito meno gol con questo fondamentale (uno).
  • Roberto Inglese ha trovato il gol l'ultima volta che ha giocato all'Olimpico in campionato contro la Lazio (gennaio 2017), ma non segna lontano dal Bentegodi da settembre contro il Cagliari.
  • Con i quattro gol alla SPAL, Ciro Immobile è entrato nella top-10 dei marcatori della Lazio in Serie A, agganciando Filò ed Enrique Flamini a quota 43 reti.

Sampdoria - Fiorentina

  • Sampdoria imbattuta nelle ultime quattro sfide di Serie A contro la Fiorentina: tre pareggi seguiti dalla vittoria blucerchiata nella gara di andata (in tutte e quattro queste ultime sfide entrambe le squadre hanno trovato il gol).
  • Due vittorie per ciascuna e due pareggi nelle ultime sei gare al Ferraris tra Sampdoria e Fiorentina in campionato.
  • Dopo la vittoria con la Juventus, la Sampdoria ha ottenuto solo quattro punti (1V, 1N) in sette giornate: cinque sconfitte e cinque gare con almeno due reti al passivo.
  • La Fiorentina è imbattuta da otto giornate di campionato, nelle quali ha pareggiato per ben sei volte (quattro volte 1-1 e due 0-0).
  • Anche con il Benevento la Sampdoria ha perso punti da situazione di vantaggio: sono ore 13 i punti sprecati dai blucerchiati, nessuna squadra ha fatto peggio finora.
  • In tre delle ultime sei partite (contro Lazio, Sassuolo, Benevento) la Sampdoria ha subito gol dal 90' in poi: sono ben nove i gol concessi dai doriani nel quarto d'ora finale di match, più di tutti in questo campionato.
  • La Sampdoria, esattamente come era stato nello scorso campionato, è una delle due squadre ad aver segnato più gol con calciatori subentrati dalla panchina (sei, al pari dell'Atalanta).
  • Per Giovanni Simeone tre partite di Serie A contro la Sampdoria (due derby di Genova) e tre sconfitte, con nessun gol segnato.
  • Tra chi ha segnato almeno un gol in questo campionato, Dawid Kownacki (tre reti) ha la miglior media-gol: una rete ogni 48 minuti in campo.
  • Per Gianluca Caprari un gol in ognuna delle tre gare giocate contro la Fiorentina in Serie A, la sua vittima preferita nel massimo campionato (tre reti appunto).

Sassuolo - Torino

  • Il Torino ha vinto le ultime due partite contro il Sassuolo in Serie A, segnando otto reti.

o Al Mapei Stadium i granata non hanno mai perso contro i neroverdi nel massimo campionato: una vittoria seguita da tre pareggi, gli ultimi due proprio nel mese di gennaio.

  • Il Sassuolo ha vinto le due ultime gare casalinghe di campionato, dopo una serie di cinque sconfitte nelle precedenti sei al Mapei Stadium (1N).
  • Torino imbattuto nelle ultime quattro gare giocate fuori casa in Serie A (1V, 3N); i granata non arrivano ad almeno cinque partite esterne di fila senza sconfitta da febbario 2015 (sei in quel caso).
  • Torino che non ha subito gol nelle ultime due giornate di campionato: è da gennaio del 2014 che non colleziona tre clean sheets consecutivi in A.
  • Con la rete di Iago Falque, messa a segno da fuori area nell'ultima giornata, il Torino è salito a sette gol realizzati dalla distanza, solo la Juventus ha fatto meglio in questa graduatoria nel campionato in corso (nove).
  • Il Sassuolo ha segnato cinque degli ultimi otto gol in Serie A di testa, tutti con cross dalla fasce.
  • Adem Ljajic ha segnato tre gol nelle ultime quattro sfide di campionato contro il Sassuolo, inclusa una rete nella gara di andata.
  • Tre gol e un assist per Iago Falque nelle ultime tre presenze in campionato: quattro dei suoi ultimi sei gol in Serie A sono arrivati in trasferta.
  • Francesco Acerbi, dalla stagione di A 2014/15, non era mai arrivato a gennaio senza segnare alcun gol in campionato: per lui una rete in carriera al Torino, nel gennaio 2016 al Mapei Stadium.

Udinese - SPAL

  • L'Udinese ha perso in tutte le ultime tre gare di Serie A giocate contro la SPAL, subendo sempre almeno due reti in ognuno dei tre match.
  • L'Udinese ha vinto le ultime due gare interne di Serie A senza subire gol: è da marzo 2014 che i friulani non vincono tre partite casalinghe di fila senza concedere gol all'avversario.
  • Nelle ultime nove gare in campionato la SPAL ha sempre subito gol, raccogliendo una sola vittoria (4N, 4P).
  • Nessuna squadra ha ricevuto più calci di rigore dell'Udinese in questo campionato (sette, tra cui uno nella gara di andata), nessuno ne ha concessi più della SPAL (sette).
  • Sfida tra le due squadre che hanno subito il maggior numero di gol nei primi 30 minuti di gioco in questo campionato: SPAL (15) e Udinese (14).
  • L'Udinese è la formazione che in percentuale ha subito più gol nei primi tempi di questo campionato (17 su 27), il 63%.
  • La SPAL non ha ancora segnato un gol di testa in questo campionato e ha centrato solo sette volte lo specchio con conclusioni di testa.
  • Kevin Lasagna, a segno in cinque delle ultime sei giornate di campionato, ha trovato il gol nell'ultimo incrocio casalingo giocato contro la SPAL, nel marzo 2017 in Serie B con la maglia del Carpi.
  • Bram Nuytinck ha segnato finora il suo unico gol in Serie A contro la SPAL, nella sfida di agosto.
  • L'Udinese è la vittima preferita in Serie A di Marco Borriello: 12 gol in 19 gare contro i friulani, tra cui il suo unico in maglia SPAL.

Cagliari - Milan

  • Il Milan è la squadra contro cui il Cagliari ha perso più partite in Serie A: per i sardi 38 sconfitte, con otto successi e 25 pareggi a completare il bilancio.
  • Il Milan ha infatti perso solo una delle ultime 28 sfide di campionato con il Cagliari: 21 successi rossoneri e sei pareggi nel parziale.
  • Il Cagliari ha vinto l'ultimo confronto interno con il Milan in A, dopo una serie di 12 partite casalinghe in cui i sardi avevano ottenuto solo cinque punti (7P).
  • Il Cagliari ha concesso esattamente un gol nelle ultime quattro partite di campionato, ma ha perso tre di queste (1V).
  • Nelle ultime quattro partite di A il Milan ha segnato due reti (solo il Crotone ha fatto peggio, con una), pur essendo la seconda squadra per numero di conclusioni totali (88, meno della sola Fiorentina) in questo parziale.
  • Nelle ultime quattro trasferte di campionato il Milan ha alternato una sconfitta a un pareggio: 1-1 contro la Fiorentina nella gara esterna più recente.
  • Il Cagliari è la squadra che ha concesso più gol nei 15 minuti iniziali di gara in questo campionato (sette), mentre il Milan è una delle uniche due, con il Sassuolo, a non aver ancora subito reti in questo intervallo.
  • Nessuna squadra ha segnato meno del Cagliari su sviluppo di calcio piazzato in questo campionato: tre le reti da fermo per i rossoblu (due su corner, una su rigore).
  • Leonardo Pavoletti ha segnato nell'ultima sfida con il Milan in Serie A, nell'ottobre 2016 con la maglia del Genoa: l'attaccante livornese ha realizzato tre degli ultimi sei gol del Cagliari in campionato.
  • A secco da sette presenze, Suso non rimane per più partite senza segnare in campionato dal febbraio dello scorso anno.

Inter - Roma

  • La Roma è la squadra contro cui l'Inter ha vinto più partite in Serie A (72): per i nerazzurri a completare 48 pareggi e 49 sconfitte.
  • Nelle ultime quattro sfide tra Inter e Roma in Serie A entrambe le squadre sono andate a segno.
  • La Roma è la squadra contro cui l'Inter ha segnato di più in partite casalinghe di Serie A: 155 gol che hanno fruttato 44 vittorie, 25 pareggi e 15 sconfitte.
  • L'Inter non vince da cinque partite di campionato (3N, 2P): la striscia peggiore per i nerazzurri dallo scorso maggio, quando arrivarono a quota otto.
  • Nella sua storia la Roma non ha mai vinto in entrambe le sfide fuori casa contro le due squadre milanesi (Milan e Inter) per due stagioni consecutive in Serie A.
  • La Roma ha perso tre delle ultime quattro partite giocate in tutte le competizioni (1N) - tante sconfitte quante ne aveva subite nelle precedenti 22 gare stagionali.
  • Dopo 16 trasferte di Serie A a segno (41 gol segnati) la Roma ha mancato l'appuntamento con il gol nelle due più recenti, con Chievo e Juventus.
  • Inter (due) e Roma (quattro) sono le due squadre che in questo campionato hanno concesso meno gol su sviluppo di calcio piazzato.
  • Mauro Icardi ha segnato il 51.4% dei gol dell'Inter in questo campionato (18 su 35), percentuale record nei top-5 campionati europei 2017/18.
  • L'Inter è la vittima preferita di Radja Nainggolan in Serie A (cinque gol): inclusa la sua prima ed unica doppietta nel massimo campionato, arrivata nell'ultima gara disputata contro i nerazzurri allo stadio Meazza.


Juventus - Genoa

  • Juventus e Genoa non pareggiano in Serie A dal gennaio 2013: da allora sette successi bianconeri e due vittorie rossoblu.
  • La Juventus non perde in casa contro il Genoa in Serie A da gennaio 1991 (11V, 3N): quattro successi di fila allo Stadium, senza concedere gol, nelle ultime quattro.
  • La Juventus ha subito un solo gol nelle ultime 11 partite in tutte le competizioni (sei di fila senza subire gol in casa).
  • La Juventus è la squadra di questo campionato che ha chiuso più partite con la porta inviolata: 11, ben tre in più dei clean sheets accumulati nelle prime 20 partite della Serie A 2016/17.
  • Il Genoa non ha concesso gol nelle ultime quattro partite di Serie A: in un singolo campionato i liguri non ci riuscivano dal 1964, quando arrivarono poi a quota otto.
  • Il Genoa è imbattuto da quattro trasferte in campionato, grazie a due vittorie e due pareggi senza concedere gol: i liguri non arrivano a cinque gare esterne senza sconfitte da novembre 2014.
  • Juventus e Genoa hanno segnato sei gol nei 15 minuti iniziali di gara in questo campionato: solo la Lazio con sette ha fatto meglio finora.
  • Il Genoa non ha né perso punti da situazione di vantaggio, né guadagnato alcuno dopo essere andata sotto nel punteggio in trasferta in questo campionato.
  • Paulo Dybala ha realizzato cinque gol in cinque partite contro il Genoa in campionato, inclusa una tripletta nell'incontro più recente; solo a Sampdoria e Lazio la Joya ha segnato di più in A (sei reti).
  • L'unica tripletta di Giuseppe Rossi in Serie A è stata contro la Juventus nell'ottobre 2013, quando la sua Fiorentina si impose per 4-2 sui bianconeri.

 
 
 

?

Schedina

arrowIncludi nelle multiple Elimina Tutto

Caricamento...
La tua Scheda Scommesse è attualmente vuota
Verifica della Carta - inserisci i dati richiesti
Attendere Prego
Ti preghiamo di attendere mentre la tua scommessa viene piazzata
Attendere prego
Ritardo scommessa
Ti preghiamo di attendere mentre la tua scommessa viene esaminata da un quotista per approvazione.

Questa è un'offerta a tempo limitato - Ti preghiamo di cliccare SCOMMETTI o Declina Offerta

Ritardo scommessa
Tempo Residuo

?

Multipla (Min 2€). / Sistemi (Min 0.05€/colonna)

?

Forecasts / Tricasts

?

Sistemi Accoppiata / Trio

Tutte le scommesse sono accettate in accordo con le normative vigenti in termini di scommesse, come pubblicate dall'AAMS.

Per visualizzare le tue Scommesse Aperte Clicca Qui
Aiuto? Contatta l'Assistenza Clienti

Bonus disponibili

Tutte le scommesse sono accettate in accordo con le normative vigenti in termini di scommesse, come pubblicate dall'AAMS.


 
 
 
5 Free Spin  per White King
 
Quote Maggiorate Live+
Calendario Promozionale
Le Schedine